La mobilità degli studenti con ECVET

I processi di trasporto e logistica richiedono già oggi un pensiero globale dei lavoratori e dei discenti al fine di far fronte adeguatamente alle esigenze della globalizzazione. Un approccio europeo nell'ambito dell'istruzione e della formazione professionale è di grande beneficio per gli studenti e datori di lavoro. La mobilità geografica all'interno dell’istruzione formale e formazione ha, quindi, un ruolo sempre maggiore come strumento per fornire agli studenti le capacità necessarie per far fronte alle esigenze dei loro futuri posti di lavoro.

 

Il sistema europeo di crediti per l'istruzione e la formazione professionale (ECVET) supporta studenti, datori di lavoro e fornitori di IFP nella realizzazione e riconoscimento di percorsi di apprendimento all'estero e nel quadro di partenariati transnazionali tra istruzione e l'industria

Un esempio di buona pratica per una mobilità ECVET di successo all'interno finECVET nel settore metalmeccanico: 

Un esempio di buona pratica per il successo TRIFT progetto di mobilità ECVET nell'ambito del trasporto e della logistica per il commercio estero: (! Video solo in tedesco)

Video source: TRIFT project
   

Ulteriori informazioni sulla mobilità ECVET dei discenti

Per saperne di più sulla realizzazione di mobilità studentesca ECVET si prega di consultare l'area utenti euVETsupport e la linea guida euVETsupport sull'attuazione della mobilità ECVET

(Versioni linguistiche: EN / DE / NL / IT / ES / FR).