Lo Stato di attuazione di ECVET in Spagna

 

Organizzazione principale

 

Ministero della Pubblica Istruzione e Ministero del Lavoro e dell'Immigrazione; deve essere ancora deciso.

 

La struttura di gestione ECVET

 

in itinere

Settore Istruzione e formazione

(oltre ECTS)

ECVET in termini di approccio nella formazione professionale sui risultati dell'apprendimento, unificazioni / modularizzazione

Livello di sviluppo della convalida

 

Nessun sistema creditizio

Apprendimento cumulabile e accreditabile espresso in risultati di apprendimento; sistema modulare

 

Medio-alta

 

 

Accordi di credito: l'approccio spagnolo ECVET

 

In Spagna, la formazione professionale è coerente con la filosofia ECVET. Il sistema di formazione professionale si basa su programmi di formazione modulari. Tutti i diplomi di formazione professionale iniziale all'interno del sistema di istruzione sono di 2000 ore di durata, sia diplomi intermedi (livello 3B CITE) che i diplomi di livello superiore (CITE 5B e superiori) sono espressi in risultati di apprendimento e consentono l'acquisizione di competenze professionali secondo standard stabiliti in risposta alle esigenze del settore produttivo. Tutti i diplomi supportano l’acquisizione e il miglioramento delle competenze personali e sociali e l'esercizio della cittadinanza attiva. Il nuovo sistema per la validazione delle competenze professionali acquisite attraverso l'esperienza professionale stabilisce la valutazione e il riconoscimento parziale delle unità di competenza delle qualifiche professionali (norme stabilite) incluse nelle diplomi di formazione professionale o sui certificati professionali.

 

Le unità di competenza così accreditate possono comportare la convalida o l'esenzione di moduli corrispondenti inclusi in entrambi i diplomi di formazione professionale o nei certificati professionali. Al momento, la procedura di convalida viene utilizzata solo per l'istruzione e la formazione professionale a entrambi i livelli, intermedio e superiore. Tuttavia, il Ministero della Pubblica Istruzione sta lavorando sul quadro giuridico per la convalida di livello universitario. La prima bozza del regio decreto riconosce l'autonomia delle università e afferma che ogni università decide sui moduli o unità da convalidare, fino ad un massimo del 15%, così come sul metodo da utilizzare. Una volta raggiunta una decisione ufficiale su ECVET potrebbero essere istituiti gruppi di lavoro tra governo e parti interessate con legami a diversi organi consultivi.

Scheda Paese - Spagna

Argomentazione (logiche chiare, chiara identificazione del valore aggiunto)

Il valore aggiunto di ECVET è legato alla crescente fiducia tra i sistemi, dato che l'uso dei risultati dell’apprendimento aggiunge trasparenza e supporta la mobilità. Tuttavia, molto dipende dalla trasparenza dei programmi di apprendimento del paese ospitante e dei paesi riceventi. Non vi è dubbio sul valore aggiunto specifico dei punti di credito.

Impegno (decisori politici, comunicazione e informazione alle parti interessate e al pubblico)

La prima priorità è il pieno sviluppo del quadro nazionale delle qualifiche. E' essenziale avere il quadro pronto prima di prendere qualsiasi decisione in merito sull’ECVET. Il Comitato tecnico per l'IFP, il Consiglio Generale sulla formazione professionale, il Consiglio della Scuola di Stato e la Conferenza settoriale per l'istruzione hanno a che fare con gli sviluppi del sistema ECVET.

Capacity building (quadro legislativo e regolativo, competenze e ripartizione delle responsabilità, allocazione delle risorse)

Il Ministero dell'Istruzione, della Cultura e dello Sport sarà responsabile per le disposizioni in materia di ECVET nella formazione professionale iniziale e il Ministero del Lavoro e dell'Immigrazione per CVET. Il PCN è la Sub-Direzione generale sulla formazione professionale del Ministero dell'Istruzione, della Cultura e dello Sport.

Capire le qualifiche (NQF o registri, approccio LO a tutti i processi)

 

Tutti i diplomi, intermedi e superiori, sono espressi in termini di risultati di apprendimento e consentono  il raggiungimento di competenze professionali seguendo standard stabiliti che sono stati sviluppati in risposta alle esigenze dei settori.

Garantire il trasferimento dei risultati dell'apprendimento (unità di LO, tra cui crediti, accredito / valutazione LO, il riconoscimento e la convalida di LO)

I programmi di apprendimento nell'istruzione e formazione professionale sono modulari e comprendono un sistema per valutare e accreditare le competenze acquisite attraverso esperienze di lavoro ed altri percorsi di apprendimento. L'approccio basato sui risultati dell'apprendimento è implementato in titoli strutturati in moduli professionali.

Cooperazione transfrontaliera (accordi sulla mobilità per l'apprendimento, uso di modelli europei)

 

Sono stati svolti progetti nel programma Leonardo da Vinci attraverso il quale i promotori e le istituzioni hanno acquisito esperienza sul sistema ECVET. I programmi sono coordinati dal OAPEE dall'Agenzia Nazionale Spagnola. Protocolli di intesa e accordi di mobilità sono in fase di sviluppo.